L’ Escargot

Lungo la valle del fiume Aulella, poco prima che le fresche acque provenienti dalle Apuane si gettino nel fiume Magra in località Pian di Bibola,  ad Aulla in Lunigiana, si trova l’allevamento di lumache di Oriola Claudia Hirt, giovane imprenditrice che per poter dedicare maggior tempo alla sua famiglia ha deciso di lasciare il lavoro di ufficio ed impiegare tutte le sue energie nelle attività agricole.

Le lumache crescono all’aperto cibandosi di freschi vegetali come bietole, cavoli, girasoli e radicchio in una zona rurale dove le industrie e l’agricoltura intensiva non hanno ancora trovato una loro collocazione, lasciando la possibilità di produrre un alimento di qualità e con assenza di inquinanti e pesticidi. Le lumache hanno il marchio Lumaca Italiana © che garantisce il metodo di allevamento all’aperto con alimentazione esclusivamente vegetale e la produzione è tecnicamente assistita dall’Associazione Nazionale Elicicoltori.