Formaggi Stagionati

FORMAGGI STAGIONATI

Formaggi a pasta dura. Sono quelli che hanno il minor contenuto di acqua al loro interno. Si ottengono attraverso la cottura della cagliata, che poi viene eventualmente pressata o filata. Sono generalmente stagionati e caratterizzati da una crosta dura non commestibile, sebbene alcuni come il Misto o il Casaro dell’Ariosto possono avere una crosta piuttosto morbida e non trattata.

Maturazione breve: Misto

Maturazione media da uno a sei mesi : Verrucchio

Maturazione lenta più di sei mesi: Verruchio vecchioStravecchioCaprino stagionato